CONDIVIDI

di Francesco Piccoli

H-Priv è la nuova box di casa Smok. Due le innovazioni rispetto le concorrenti di medesima gamma: il tasto Fire, ergonomico e lungo quanto la stessa box, e l’atomizzatore “allungabile” dotato di tutti gli accessori necessari. Tra versioni cromatiche: bianco, grigio e nero, mentre il tasto fire è sempre rosso.

H-PrivCon una potenza massima di 220 watt, H-Priv è una box destinata ad un vaper avanzato. L’atomizzatore in dotazione ha una capacità di 2,5 ml con resistenza da 0,3 Micro CLP2 Core; il kit è fornito di un tank di ricambio da 3,5 ml e di un estensore aggiuntivo da avvitare al corpo del tank per rendere possibile l’avvitamento della resistenza. Ulteriore coil contenuta nella confezione è una Micro STC2 Core da 0,25 ohm. Interessante anche il sistema di chiusura del vano batteria: è scorrevole e magnetico così da evitare ogni possibile apertura accidentale. Monta due batterie 18650, non in dotazione. La ricarica del liquido si effettua dall’alto facendo scorrere il drip verso l’esterno. I quattro fori dell’aria sono invece nella parte inferiore dell’atom.

banner_sevenwonders