CONDIVIDI

di Stefano Caliciuri

Un reality sul vaping. Nei palinsesti attuali si può trovare di tutto, ma un game show in cui protagoniste siano le ricette aromatiche per i liquidi destinati alla sigaretta elettronica ancora mancava. Si chiamerà Svapo Battle e vedrà coinvolti i migliori cinque aromatieri dilettanti d’Italia. Ovviamente nella scelta dei cinque partecipanti farà la sua parte anche l’aspetto telegenico ma probabilmente questo servirà soltanto per l’accesso alle fasi finali perché poi conterà soltanto la conoscenza degli aromi e delle ricette.
Il format è semplice: chiunque può candidarsi. Si ha tempo fino al 16 luglio e sarà sufficiente pubblicare un proprio video di presentazione nella pagina ufficiale del programma Svapo Battle (qui il gruppo ufficiale su Facebook). A quel punto la produzione ComboCut selezionerà i migliori cinque che diventeranno i protagonisti del reality. Durante una giornata di registrazione in studio i concorrenti dovranno dare dimostrazione di conoscere tutto ciò che ruota attorno ad un liquido, dalla composizione aromatica ai tempi di maturazione, agli abbinamenti molecolari. Ogni prova (che corrisponderà ad una puntata) servirà per eliminare un concorrente. La giuria sarà composta da tre figure molto note nell’ambito del web: Danielino77, Il Santone dello svapo e Kokeshi. Spetterà a loro scegliere il più bravo tra i cinque finalisti e consegnare il contratto di produzione del liquido. Già, perché in palio c’è la produzione a livello industriale di un liquido originale, che sarà firmato e pensato dal concorrente vincitore e prodotto e distribuito da una grande azienda del settore.