Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Hawaii, ecig proibite per under 21

Se la proposta in discussione al Senato sarà convertita in legge, lo stato delle Hawai sarà il primo degli Usa a proibire la vendita di tabacco e sigarette elettroniche agli under 21. Le Hawaii spendono oltre mezzo milione di dollari annui in spesa sanitaria e secondo i dati diffusi in occasone del dibattito al Senato circa 1400 persone ogni anno muoiono per danni arrecati dal tabacco. L’ammenda per chi non rispetta la normativa varia da un minimo di 150 ad un massimo di 500 dollari. Le Hawaii sono state anche il primo Stato a vietare l’uso di sigarette tradizionali ed elettroniche in alcuni parchi pubblici. Anche questa volta, però, la confuzione tra bionda ed ecig pare non essere stata presa in considerazione dai legislatori statunitensi. Anche perché  tra le vittime del tabacco non possono essere certamente considerati gli svapatori, o meglio, ancora non esistono, come è noto, ricerche che abbiano dimostrato l’eventuale tossicità della sigaretta elettronica in condizioni di uso normali ed adeguate.

Articoli correlati