CONDIVIDI

di Stefano Caliciuri

Il Rangers Football Club, gloriosa società calcistica scozzese, segna un gol anche a favore del vaping. Nei giorni scorsi ha stretto un accordo di partnership con un’azienda di sigarette elettroniche, Vaporized. L’intesa prevede che verrà aperto un punto vendita all’interno dello stadio e che sarà prodotta una linea di eliquids griffati Rangers.  Il direttore della produzione Doug Mutter ha commentato: “Siamo lieti di annunciare la nostra partnership con i Rangers, che consente anche di svapare allo stadio“. Vaporized è presente con oltre cento negozi in tutto il Regno Unito, molti dei quali si trovano nella Scozia centrale. “Il nostro obiettivo – continua Mutter – è quello di aiutare i fumatori a passare alle sigarette elettroniche. Forniamo consulenza a tutti i clienti che visitano i nostri negozi per aiutarli a trovare il prodotto giusto per loro. Siamo orgogliosi di aiutare le persone a fare il passaggio dal fumo al vapore“. Quale miglior luogo di diffusione dello stadio, dunque, che raduna migliaia di persone ogni settimana? La speranza è che anche altre società calcistiche seguano l’esempio dei Rangers.