Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Tutti i vincitori e le motivazioni di merito dei Sigma Italian Awards 2019

I premi consegnati sul palco del Vapitaly: sei aziende, una professionista e una menzione speciale.

Anche quest’anno la redazione di Sigmagazine ha assegnato gli Awards destinati alle aziende e alle professionalità che si sono distinte nel corso dell’anno scorso. In totale sei aziende, una professionista e una menzione speciale. Ecco nel dettaglio i nomi dei premiati con la rispettiva motivazione.

START UP 2019: AerTek Labs
Per aver scelto di affrontare il mercato con un’ottica proiettata al futuro, coniugando l’attenzione per le esigenze del consumatore con quelle della tutela dell’ambiente

COMUNICATORE 2019: Michela Zanirato
Per la lungimiranza dimostrata nell’utilizzo dei moderni strumenti di comunicazione, applicati con creatività e partecipazione alla divulgazione dell’immagine della sigaretta elettronica e del vaping in generale

AZIENDA SOCIAL 2019: Vaporart
Per aver saputo interpretare le necessità e i bisogni dei consumatori attraverso l’utilizzo dei social network e delle moderne piattaforme di comunicazione commerciale

BRAND RIVELAZIONE 2019: Vapeitalia
Per aver saputo affrontare con fratellanza, personalità e costanza le difficoltà e gli andamenti altalenanti interni ed esterni al mercato

INNOVAZIONE 2019: Automatika
Per aver elaborato un software ottimizzato e personalizzato per la distribuzione automatica di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione, garantendo agli operatori di settore autonomia e libertà di scelta

ITALIA NEL MONDO 2019: Flavourart
Per la costanza con cui diffonde oltreconfine la cultura dell’eccellenza e della qualità del Made in Italy

IMMAGINE E GRAFICA: Dea Flavor
Per la qualità, precisione, eleganza e creatività dei progetti grafici aziendali volti esclusivamente alla valorizzazione del prodotto e del brand

MENZIONE SPECIALE 2019: Gianluca Giorgetti
Per aver saputo mediare tra le esigenze dell’industria del vaping e il compromesso politico raggiungendo un risultato che ha consentito la sopravvivenza di migliaia di lavoratori della filiera

Articoli correlati