Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Cranfield smonta la tesi della formaldeide nelle sigarette elettroniche

Il dottor Robert Cranfield rivela quanto la sigaretta elettronica sia meno dannosa di quella di tabacco. Scopo principale di Cranfield era smascherare lo studio “Hidden Formaldehyde in e-cigarette aerosol” di Paul Jansen pubblicato nel gennaio 2015 sul New England Journal of Medicine sotto forma di lettera al direttore.

“Non comprare in negozio”. Mistero sulla mail firmata ProVape

Il messaggio diffuso da un indirizzo dell'azienda statunitense con cui si consiglia di acquistare direttamente dallo store aziendale saltando la catena distributiva sta suscitando polemiche. Ma l'amministratore delegato prende le distanze: "Non è nostro, il marketing è affidato a una società terza".

Stati Uniti calano la mannaia: migliaia di prodotti a rischio

Tutti i prodotti del vaping messi in commercio dopo il 15 febbraio 2007 dovranno essere registrati e certificati. Un obbligo che va a incidere pesantemente sul futuro del settore a stelle e strisce. Le migliaia di prodotti in commercio dovranno essere certificati entro 24 mesi. Divieti per minori e restrizioni nella vendita.