Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Pubblicate le linee politiche 2017 del Ministero della Salute

Anche il prossimo anno il ministero sarà fortemente impegnato nelle campagne di sensibilizzazione verso la fertilità e la tutela della salute dei neonati attraverso appositi focus di approfondimento e di sensibilizzazione. Il tabagismo è accennato senza particolare rilevanza ad inizio documento quando si citano le malattie croniche, senza però specificare quali azioni di contrasto verranno interprese.

Approfondimento a senso unico, la strana scelta del Ministero della Salute

Una giornata di approfondimento a senso unico: non si può definire altrimenti il convegno organizzato dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità sui "nuovi rischi della sigaretta elettronica". Ignorata tutta la parte scientifica, primo fra tutti il professor Polosa, che sostiene dati alla mano l'esatto contrario: la sigaretta elettronica è uno strumento di riduzione del danno da tabagismo.

Editto bulgaro contro la sigaretta elettronica

Nel report pubblicato dall'Oms si auspicano divieti, regolamentazioni e pesanti tassazioni per sfavorirne la diffusione. Secondo il documento il mercato mondiale vale 10 miliardi di dollari: Italia al quarto posto dopo Usa, Regno Unito e Cina; seguono poi Francia, Germania e Polonia.