Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

new york

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 13 al 19 gennaio

La Gran Bretagna continua la sua battaglia per una corretta informazione sul vaping, mentre uno studio in Grecia rivela che 7 clienti di vapeshop su 10 hanno smesso di fumare. In Pakistan, invece, un'associazione di medici chiede di proibire l'ecig e la Thailandia studia come far osservare il divieto già esistente.

New York, un candidato governatore amico della sigaretta elettronica

Si chiama Larry Sharpe, ha appena compiuto 50 anni, è laureato in antropologia, è imprenditore e consulente d’azienda e rappresenta la speranza per la comunità del vaping dello Stato di New York. Sharpe è, infatti, uno dei candidati che sfiderà Andrew Cuomo per la carica di governatore nelle elezioni del prossimo 6 novembre. E se […]

New York, vaping come il fumo: divieto in tutti i locali pubblici

Come avevamo preannunciato lo scorso giugno, il governatore di New York Andrew Cuomo non ha avuto difficoltà ad apporre la firma alla legge che proibisce l’uso della sigaretta elettronica in bar, ristoranti e in tutti gli altri luoghi dove è proibito fumare. La legge presentata da Linda Rosenthal, membro democratico dell’Assemblea di New York, fa […]

Stato di New York, sigaretta elettronica bandita dai locali pubblici

di Barbara Mennitti Il Senato di New York a maggioranza repubblicana ha votato all’unanimità (62 voti favorevoli) nuove restrizioni all’utilizzo della sigaretta elettronica. La misura farà rientrare il vaping nell’ambito del New York Clean Indoor Act e di fatto proibirà l’uso dell’ecig nella maggior parte dei ristoranti, dei bar e dei luoghi di lavoro. Prima […]

New York, nuova tassa sul vaping e divieto di promozioni

di Stefano Caliciuri Un progetto di legge presentato nello Stato di New York intende vietare i coupon sconto per i prodotti del vaping. E, parallelamente, tassare i flaconi di 1 dollaro ogni 10 millilitri. Le sanzioni per i produttori e i negozianti che non rispettano il divieto saranno comprese tra i mille dollari (prima infrazione) […]