Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

tabacco

Tutto quello che c’è da sapere su sigarette elettroniche e strumenti di riduzione del danno

Rapporto fumo 2015: meno tabacco, più ecig. Nonostante l’Iss.

Dati parziali e tendenti al ribasso. Ma anche dati nascosti tra le righe o “dimenticati” di esser comunicati. E’ quanto risulta leggendo il rapporto annuale sul fumo in Italia redatto dall’Istituto nazionale di sanità. Che, oltretutto non tiene conto del mercato parallelo, sconosciuto alle statistiche ma ben noto agli addetti ai lavori, dovuto alle compravendite […]

Gran Bretagna, svapatori in aumento: sono oltre 2,5 milioni

In Gran Bretagna le autorità sanitarie hanno dichiarato che le sigarette elettroniche sono meno pericolose delle sigarette tradizionali e che non bisogna spaventarsi sulle false notizie che spesso vengono diffuse su media e social network. Un gran numero di persone crede che i pericoli derivanti dalle ecig siano identici a quelli da tabacco tradizionale.

Francia, mezzo milione di fumatori in meno grazie alla e-cig

L’istituto francese di prevenzione e educazione alla salute (Inpes) ha condotto una ricerca per verificare le abitudini dei cittadini transalpini in materia di sigaretta elettronica. Il campione ha preso in esame 15mila persone di età compresa tra i 15 e i 75 anni. Emerge che “i rischi provocato dall’utilizzo della sigaretta elettronica sono più lievi […]

Ricerca ancora inadeguata e parziale. Parola di Etter.

Jean Francois Etter è tra i maggiori ricercatori in materia di fumo elettronico. Docente di Salute pubblica presso l’Università di Ginevra, tempo fa diede alle stampe un volume in cui si tracciava la storia della sigaretta elettronica ma soprattutto gli effetti che questa causa nell’organismo. Per sua stessa ammissione i dati non potevano che essere […]

Vapers, abbiamo un reale problema identitario

Una moda che sta prendendo ormai piede anche in Italia. Dimenticando che lo svapo è prima di tutto la (forse) sola valida alternativa al tabacco. Ma perché sia preso sul serio bisogna evitare che i nostri stessi atteggiamenti possano poi essere usati a nostro discapito. L’allarme è già risuonato in Francia e negli Usa. Ora […]