CONDIVIDI

di Stefano Caliciuri

Fabio Regazzi, fondatore e titolare di Categoria, lascia Anafe. Tra i fondatori dell’associazione confindustriale, ha ricoperto la carica da vicepresidente dal gennaio 2014, anno di fondazione. La decisione è stata presa lo scorso 22 gennaio in occasione della riunione plenaria che si è svolta a Milano. Lo ha fatto, seppur a malincuore, in silenzio e senza polemica ma per questioni meramente personali e professionali.
Per quanto complessa – commenta Regazzi – la situazione normativa è lineare. Devo dedicarmi alla mia impresa in maniera seria e strutturata. Non so cosa accadrà nel futuro ma per adesso le norme sono queste, ne pagherò anche io un po’ lo scotto ma finchè vivo in Italia devo allinearmi alle norme esistenti. Speriamo che fra sei mesi qualcosa possa cambiare ma fino ad allora purtroppo le regole ci sono e con queste bisogna fare i conti“.
Dopo l’addio di Categoria, in Anafe rimangono Puff, Vaporart, Dea, Must500, Svapoforniture, Smooke, Flavourart.