CONDIVIDI

di Stefano Caliciuri

A tre mesi dalla scadenza per presentare la domanda di autorizzazione, l’Agenzia Dogane e Monopoli pubblica l’elenco dei negozi di vicinato specializzati in sigarette elettroniche. Tra chi è in regola e chi non lo è, la differenza è sostanziale: soltanto i primi possono vendere liquidi pronti da inalazione, contenenti o meno nicotina.
La lista è in aggiornamento per regione di appartenenza. Si è cominciato dall’Abruzzo che per il momento conta 64 negozi autorizzati (Abruzzo – zip). Nelle prossime ore sarà completata con tutti i nomi dei negozianti e farmacisti in regola con la possibilità di vendita dei liquidi per sigarette elettroniche suddivisi per regione.
LA LISTA COMPLETA (in aggiornamento)

Abruzzo – zip
Toscana – zip
Piemonte e Valle d’Aosta