Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Carta dello svapatore, i comandamenti per svapare in ufficio

Un emendamento per vietare l’uso della sigaretta elettronica in ufficio. Potrebbe accadere in Francia dove è in fase di discussione la legge di riforma sulla salute pubblica. Ma un gruppo di medici e ricercatori capeggiati dal professor Philippe Presles, anticipando la legge nella speranza che l’emendamento venga ritirato, hanno redatto la Carta dello Svapatore, ovvero nove punti di buonsenso che supererebbero ogni legge. La Carta è stata sottoscritta sia dall’associazione francese fumo elettronico che dalle maggiori associazioni in materia di tutela della salute. Ecco in sintesi i nove comandamenti della carta dello Svapatore:

1. Lo svapatore deve assicurarsi che i colleghi e i vicini di scrivania non siano infastiditi dalla sigaretta elettronica e discutere con essi su come organizzarsi secondo buon senso;
2. La stanza dovrebbe essere normalmente ventilata e arieggiata (che ci sia o meno uno svapotore) ;
3. Una distanza minima di due metri tra lo svapatore e gli altri sembra ragionevole;
4. La scelta degli aromi dovrebbe privilegiare quelli dolci, come ad esempio i fruttati;
5. La produzione di vapore dovrebbe essere minimizzata, sia attraverso una inalazione un po’ più prolungata, sia settando il voltaggio del dispositivo, sia optando per atomizzatori che non producono grandi nuvole di vapore;
6. In maniera da abbassare il numero di tiri, lo svapatore potrebbe utilizzate liquidi con un più alto dosaggio di nicotina così da diminuire il bisogno di ripetere le svapate nel breve periodo;
7. Durante le riunioni di lavoro, lo svapatore dovrebbe evitare la ecig, limitandosi a gomme da masticare o caramelle alla nicotina;
8. Lo svapatore dovrebbe evitare di svapare in presenza di bambini o adolescenti così da non essere d’esempio e indurli magari ad imitarlo;
9. Quando i colleghi tossiscono, assicurarsi che non sia a causa del vapore della sigaretta elettronica e evitare di utilizzarla temporaneamente.

Questa l’intervista con Philippe Presles a cura di Paris Match

Articoli correlati
404 Not Found

404 Not Found


nginx/1.18.0