Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

francia

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 13 al 19 gennaio

La Gran Bretagna continua la sua battaglia per una corretta informazione sul vaping, mentre uno studio in Grecia rivela che 7 clienti di vapeshop su 10 hanno smesso di fumare. In Pakistan, invece, un'associazione di medici chiede di proibire l'ecig e la Thailandia studia come far osservare il divieto già esistente.

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 30 dicembre al 5 gennaio

Consueto appuntamento settimanale con la rassegna stampa internazionale dal mondo del vaping. Fari puntati anche sugli Stati Uniti, dove è in calo la cosiddetta "epidemia" tra i giovani; sulla Germania che si consolida tra i Paesi dove il vaping è in forte ascesa; dalla Scozia che prosegue con il programma antifumo nelle carceri.

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 16 al 22 dicembre

Consueta carrellata delle principali notizie internazionali della settimana. La Francia conquista il terzo posto nel mercato europeo alle spalle di Gran Bretagna e Germania. A Tahiti, intanto, si pensa a itinerari turistici e sistemazioni alberghiere riservate a non fumatori.

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 9 al 15 dicembre

Consueta carrellata di notizie sui maggiori fatti del vaping a livello internazionale. La Gran Bretagna si conferma il Paese all'avanguardia sulla riduzione del danno. Presto nuove norme alleggeriranno e favoriranno il comparto. In Francia, intanto si traccia il bilancio del mese senza tabacco.

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 18 al 24 novembre

Canada – Nessun picco di consumo di ecig fra i giovanissimi Si discute molto (e spesso molto approssimativamente) del tema del consumo fra i giovani di sigarette elettroniche, negli Stati Uniti si è di fronte a una vera e propria offensiva mediatica coordinata anche dall’autorità sanitaria FDA. Ma sul piano empirico continuano a sommarsi dati […]