CONDIVIDI

di Stefano Caliciuri

Il vaping deve andare avanti. Nonostante l’obbrobrio normativo che potrebbe riversarsi addosso, il settore si ritrova dalle 14 di domani, sabato 2 dicembre, sino alle 14 di lunedì 4 dicembre allo Spazio Mil di Sesto San Giovanni per dare vita alla fiera B2B. The Italian Vape Exhibition è raggiungibile da Milano con la Metropolitana Linea 1 fermate Marelli e Rondò, e Linea 5 fermata Bignami. In autobus con la metrotranvia linea 31 (fermata Parco Nord/viale Fulvio Testi), con la linea 727, fermate in viale Sarca e in via Milanese.
Le aziende espositrici saranno: Paff Mod, SE Box, Vitruviano’s Juice, 32 Vape, CyberFlavour, Real Farma, Da Vinci Gentleman, Tornado Juice, Gloval Vape, Sanapro, Vapor Bagarre, Disturbia Mod, Amico Svapo, Smooke France, Lop, Dea Flavor, Cigarette Express, Luxury Smoke, Bandz, T-Svapo, BlendFeel.
L’ingresso è gratuito previa verifica da parte dello staff organizzativo della visura camerale dell’attività. Alle ore 12 di domenica 3 dicembre è previsto un incontro-dibattito tra le associazioni di settore moderato da Paolo Giglio, organizzatore dell’evento.