Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Arriva Primo, la box da utilizzare con Ultimo

Per tutti coloro che si fossero chiesti quando Joyetech avrebbe presentato una nuova novità la risposta è arrivata. Una delle tre aziende di ecig più importanti al mondo ha presentato Evic Primo, la nuova box che va a completare la serie. Per chi si chiedesse però quale innovaizone o novità porta con sè, la risposta è purtroppo secca: nessuna.
Primo monta due batterie 18650 ed eroga 200 watt di potenza. Ormai è lo standard di una qualunque box di fascia media. Il circuito è aggiornabile e personalizzabile con loghi ed orologi. E anche questa non è una novità. L’unica eccezione è la possibilità di ricaricare le batterie ad una velocità di 1,5A, magari per utilizzare la box come power bank per caricare alti dispositivi elettronici. La casa di Shenzhen consiglia di montare sulla Primo l’atomizzatore Ultimo, sempre di produzione Joyetech. Umorismo cinese…

Articoli correlati