Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

lobby

Sigarette elettroniche, previsioni di mercato 2019-2023

Il progresso in alcuni Paesi (tra cui l’Italia) è attualmente ostacolato da leggi restrittive o da pressioni conservatrici delle lobby del tabacco. “Tuttavia, l'impatto di questi agenti di disturbo – si legge nel report – diventerà sempre meno influente”.

Sigarette elettroniche, "Imposta ridotta e poi riforma normativa"

Quale futuro per le sigarette elettroniche in Italia? Era questo il tema dell’incontro che si è svolto all’Hotel Radisson Blu, organizzato dall’associazione europea dei consumatori Consumer Choice Center. A differenza degli analoghi incontri organizzati nelle maggiori capitali europee, che sono stati incentrati sulla salvaguardia della salute e sulle posizioni dell’Organizzazione mondiale di sanità, l’appuntamento italiano […]

SVAPOWORLD – Notizie internazionali dal 10 al 16 giugno

India – Verso il divieto della sigaretta elettronica a Dehli Secondo fonti del Ministero della salute indiano, lo Stato di Dehli è in procinto di vietare la sigaretta elettronica. La misura, che risponde alla convinzione delle autorità indiane della nocività del vaping contro tutte le indicazioni sanitarie e mediche, segue di pochi mesi il divieto […]

Organizzazioni anti-tabacco a Bruxelles: 94 lobbisti e budget miliardario

Un rapporto per analizzare quanto incidono, e spendono, le lobby accreditate a Bruxelles per perseguire politiche anti-tabacco. Le trentaquattro pagine del report sono state curate da Forest Eu, organizzazione che riunisce i maggiori fabbricanti di tabacco, tra cui Bat, Jti e Imperial Brands (ma non Philip Morris). Il rapporto identifica i ventiquattro diversi gruppi di […]

Camera dei Deputati, pubblicato registro dei lobbisti: nessuno del vaping

Dopo oltre due anni di discussione e tira-e-molla regolamentare, è finalmente on line l’elenco dei lobbisti accreditati per entrare alla Camera dei Deputati ed autorizzati a difendere gli interessi dei loro clienti. Un importante segnale di apertura e di trasparenza sulla scia di quanto da sempre accade già in seno all’Unione europea. Scorrendo la lista […]