Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002

Cinesi e finlandesi: i “colpi da maestro” di Vapitaly

Il conto alla rovescia è ufficialmente cominciato. Il 20 maggio non è soltanto il giorno in cui entrerà ufficialmente in vigore la Direttiva europei sui tabacchi e prodotti liquidi da inalazione, ma anche il giorno in cui apriranno i cancelli della terza edizione di Vapitaly. La fiera italiana del vaping è ormai diventata un punto di riferimento nel panorama internazionale. Prova ne è l'incremento progressivo degli espositori aderenti. Questa terza edizione sarà organizzata in due padiglioni e, ad oggi, l'organizzazione ha diffuso una prima lista di 136 aziende espositrici. A cui, come di consueto, si dovranno aggiungere i brand rappresentati ma non presenti fisicamente a Verona: il computo totale potrebbe quindi aggirarsi attorno i trecento marchi. Un dato balza subito agli occhi: per la prima volta a Verona ci saranno espositori provenienti dalla Cina e saranno ben undici. Tra questi: Kangertech, Sigelei, UD Youde, Efest. Un riconoscimento di valore e di stima nei confronti della fiera italiana. Come nota di colore, invece, è da segnalare la presenza di un'azienda finlandese: molta curiosità destano infatti i prodotti dei finnici visto che nel loro Paese il vaping aromitazzato e con nicotina è quasi del tutto bandito dalla legge. La lista parziale dei primi 136 espositori è stata pubblicata sul sito ufficiale di Vapitaly.

Il pulcinella di mare di Puff si posa sulla Città bianca

Un nuovo punto vendita Puff apre nella celebre Ostuni, la città bianca del brindisino. Già gestore di un punto vendite a Ceglie Messapica, sempre nel brindisino, Massimo Santacroce sabato 1 aprile avvierà dunque la seconda attività. All'evento inaugurale parteciperà la psicologa Isabella Sisto che fornirà tutte le informaizoni utili a supporto di chiunque voglia intraprendere un percorso per smettere di fumare. Una inaugurazione, dunque, abbastanza inconsueta, non incentrata sull'aspetto ludico ma sulla sua utilità anche al servizio della sanità pubblica. Il vaping visto come ausilio per aiutare i fumatori a smettere di fumare e guadagnarci in salute senza però abbandonare il piacere del vapore aromatizzato. "Ho attraversato tutte le evoluzioni positive e negative del settore - commenta Massimo Santacroce - e, volendo aprire un secondo punto vendita in un luogo strategico dal punto di vista turistico-culturale, ho scelto di riappoggiarmi alla rete Puff in quanto la sicurezza e la qualità dei liquidi made in Italy sono la nostra forza. Ai vapers che interverrano sarà regalato un vape band marchiato Noise o Puff e ci sarà una dimostrazione di come si rigenera una resistenza".

Vaper Point, quando la parola d’ordine è Made in Italy

Inaugura oggi a San Giorgio a Cremano (Na) il primo negozio specializzato in prodotti per il vaping del marchio Vaper Point, un progetto che punta sull'italianità e sulla garanzia di qualità dei prodotti in vendita. L'ambiente e caratterizzato da una progettazione degli spazi razionale ed elegante, offrendo al cliente la comodità necessaria richiesta durante la scelta dell'hardware o le prove dei liquidi. "Il punto vendita di San Giorgio a Cremano - spiega Antonella Iacomino - è solo il primo di una serie di negozi che avranno le stesse caratteristiche strutturali e gestionali: la nostra cartteristica è puntare molto sull'informazione rivolta ai vaper ed alla commercializzazione di prodotti in linea con l'attuale normativa europea e nazionale". Vaper Point è il marchio che identifica la distribuzione al dettaglio di una società il cui nome è Vaper Market srl. "Abbiamo l'ambizione - continua Iacomino - di divenire nel breve periodo sia importatori che distributori per il mercato italiano, ovviamente con deposito fiscale autorizzato come da normativa vigente". Vaper Point si trova a San Giorgio a Cremano, in via Emanuele Gianturco 32. L'inaugurazione è prevista a partire dalle ore 15 in cui si potranno assaggiare e condividere sensazioni sui liquidi presenti nel locale.

The Fog raddoppia: dopo Brescia apre anche a Bergamo

Ancora una inaugurazione, ancora un punto vendita specializzato in sigarette elettroniche basato sull'esperienza. The Fog Bergamo inaugura sabato 25 per volontà di Massimiliano Begotti e Matteo Musicco. A partire dalle ore 15, si svolgeranno gare e lotterie con molti premi e gadget per gli intervenuti. Si potrà inoltre degustare una speciale miscela di caffé, altro punto di forza della proposta commerciale di The Fog. All'evento inaugurale parteciparanno alcuni volti del vaping sul web: Miss Svapo, il Santone dello Svapo e Matteo Scarfi. The Fog Bergamo segue di pochi mesi l'apertura dell'omonimo punto vendita di Brescia. "Penso che una delle chiavi del successo - spiega il cotitolare Massimiliano Begotti - sia riuscire a differenziare i prodotti rispetto i classici articoli che si trovano nei negozi. La nostra offerta spazia infatti dai prodotti più introvabili, che riusciamo ad avere quasi su ordinazione, ad una serie di prodotti che teniamo in quantità per poter sempre soddisfare le richieste della nostra clientela". "L’idea - aggiunge Matteo Musicco -  è replicare esattamente il progetto di Brescia, sia dal punto di vista dell'offerta e della qualità dei prodotti, che di promozione sui social network. In questo modo raggiungiamo tutte le tipologie di consumatori: dall'hard level, al profesisonista che gradisce sistemi pratici e semplici, sino ai giovani appassionati sempre alla ricerca di novità e chicche del mercato". The Fog Bergamo si trova a Bergamo nella Galleria Fanzago 13, una galleria commerciale sul lato destro di Viale Papa Giovanni XXIII, la strada principale che collega la stazione ferroviaria alla Città Alta.  

Svapolibero raddoppia: nuovo punto vendita anche a Torino

Daniele Pertosa e Veronica Ruffino raddoppiano. Dopo lo storico negozio di Carmagnola aprono un secondo punto vendita a Torino, in via Guido Reni 229 angolo via Riva del Garda. L'apertura avverrà nella giornata di domani, sabato 25 febbraio, mentre la grande festa d'inaugurazione con apertura straordinaria e presenza dello staff al completo è prevista per la giornata successiva, domenica 26. A partire dalle ore 16 le serrande saranno eccezionalmente aperte. Oltre Pertosa, Ruffino e tutti i collaboratori, saranno presenti produttori e modder, molti dei quali presenteranno in anteprima alcune loro creazioni. Il negozio vanta dimensioni importanti e le sette vetrine su strada donano un colpo d'occhio di tutto rispetto. "E' un'esigenza - spiega Daniele Pertosa - che abbiamo sentito soprattutto dando ascolto alla clientela. E' dal 2012, anno d'apertura, che abbiamo clienti che arrivano direttamente da Torino. Abbiamo deciso quindi di fare un passo importante ma ben ponderato: raddoppiare i negozi per accontentare anche quella grande fetta di consumatori che richiedeva a gran voce l'apertura punti vendita nel capoluogo". Con la nuova apertura, il personale impiegato raggiunge numeri importanti. "In effetti a pieno organico siamo in otto. Non dimentichiamo che oltre il negozio c'è da gestire anche tutta la parte web. Non nascondo che il prossimo obiettivo sarà ampliare le risorse umane. Dovremo ulteriormente ampliarci ma facendo un passo alla volta. Ora è il momento della nuova aperturà, poi si vedrà". Come giudichi l'anno appena cominciato? "Nonostante la prospettiva di limitazioni e regole dure introdotte dalla Tpd, credo che ormai i vapers abbiano raggiunto un livello di maturità eccezionale. Personalmente dal 2012 ad oggi abbiamo solo visto una crescita costante. Il trend è ottimo e vogliamo continuare a mantenerlo. Certamente maggio è un'incognita ma ormai lo svapo è talmente radicato che è quasi impossibile tornare indietro".

Adriano Di Ianne inaugura terzo punto vendita targato Smo-king

Adriano Di Ianne triplica. Dopo i due storici punti vendita Smo-King di Roma Centocelle (via dei Gelsi 29/A) e Roma Casalotti (via di Casalotti 103/A), tutto è pronto per l'inaugurazione del terzo punto vendita in zona Tor Sapienza. Aggiungendo anche il deposito e il magazzino, i locali romani brandizzati arrivano a quattro. Il taglio del nastro è previsto sabato 11 febbraio alle ore 14 presso il nuovo locale di via di Collatina 245/D. Seguiranno momenti di festa e di allegria all'insegna del vaping, tra cloud chasing, lotterie, concorsi a premi  e simpatici gadget. "Ormai è tutto pronto - commenta Di Ianne -  In questi anni abbiamo lavorato sodo, il settore ha attraversato momenti di difficoltà ma anche grandi boom di mercato. Credo che in questa fase sia importante consolidare la presenza, far vedere soprattutto all'esterno che il vaping non è un fenomeno passeggero ma ormai è una realtà radicata e consolidata. L'inaugurazione di sabato prossimo sarà una grande festa per tutti e a cui siete tutti invitati".