Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

legge di bilancio

Sigarette elettroniche, Salvini: "Un emendamento per togliere la tassa"

Un emendamento per riformulare (non si sa se abbassare o cancellare) l’imposta di consumo sui liquidi di ricarica per sigarette elettroniche. Lo ha annunciato Matteo Salvini a Marco Cremonesi in una intervista sull’edizione odierna del Corsera. Al giornalista che gli chiedeva se volesse non volesse “qualche tensione” con i Cinquestelle, il vicepremier ha risposto: “Io […]

Legge di bilancio, aumenta il prezzo delle sigarette di fascia bassa

Alzare il prezzo delle sigarette di fascia bassa sulla base del prezzo deciso dal produttore di fascia alta. La legge di bilancio entrata in Parlamento prevede di aumentare le accise sui tabacchi ma non in maniera proporzionale: dal primo gennaio, le sigarette che costano di meno costeranno molto di più, le sigarette che costano di più […]

Decreto Fiscale, Roccatti: "Un grande risultato grazie all’impegno di tutti"

Cari soci, il primo obiettivo, cioè la chiusura del pregresso, è stato raggiunto. Una storica battaglia di Anafe–Confindustria giunge al termine con un risultato estremamente positivo grazie all’impegno, in prima persona, del vicepremier, Matteo Salvini, che ha fatto proprie le nostre istanze e a cui va il nostro sentito ringraziamento. Questo risultato non sarebbe stato […]

Consumatori sigarette elettroniche si appellano a Salvini: "Via tassa e fuori da Aams"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che l’associazione dei consumatori, Anpvu, ha recapitato al vicepremier Matteo Salvini in seguito all’approvazione del Decreto legge fiscale. “On.le Salvini, accogliamo con piacere e riconoscenza verso il Governo, questo provvedimento che per la prima volta, dopo 5 anni, ci manifesta la volontà di intervenire in favore del settore delle sigarette […]

Sigarette elettroniche, Matteo Salvini: "Ce l’abbiamo fatta!"

Meno 95 per cento. È la cifra inserita nel decreto fiscale a sostegno delle aziende del vaping. Significa che il debito pregresso calcolato sulla base di una imposta messa a preventivo dello Stato deve essere ricalcolato secondo nuovi parametri. Il Decreto fiscale prevede che le aziende debbano pagare il 5 per cento di quanto contestato. […]