Testata giornalistica destinata agli operatori del settore delle sigarette elettroniche - Registrazione Tribunale di Roma: 234/2015; Registro Operatori della Comunicazione: 29956/2017 - Best Edizioni srls, viale Bruno Buozzi 47, Roma - Partita Iva 14153851002
navigazione Tag

sicurezza

Sicurezza in negozio e azienda: cosa dice la legge?

(tratto da Sigmagazine bimestrale numero 2 maggio-giugno 2017) Riprendiamo il nostro percorso attraverso il quale provare a chiarire i molti aspetti che circondano la realtà ecig. Un tema non rinunciabile, che sempre più coinvolge le nostre aziende, è costituito dalla corretta applicazione dei principi volti alla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro […]

Vigili del fuoco, la sigaretta elettronica previene gli incendi

di Barbara Mennitti La sigaretta elettronica è un’alternativa più sicura a quella tradizionale anche nella prevenzione degli incendi. A tornare sull’argomento è il corpo dei Vigili del fuoco della capitale londinese, la London Fire Brigade, che già il mese scorso si era espressa su questo argomento. Allora, però, non si era trattato di una presa […]

Batterie, commercianti redigono vademecum sul corretto utilizzo

di Stefano Caliciuri Un vademecum per il corretto utilizzo delle batterie. Lo ha redatto l’associazione inglese dei commercianti di sigarette elettroniche (Ibvta) per fornire un servizio ai consumatori ed evitare che tali oggetti possano diventare un pericolo. L’associazione ha fornito un poster a tutti i negozianti inglesi così da poterlo appendere nei loro locali. Queste […]

Sony Italia prende le distanze dall’uso improprio delle Vtc

Sony prende le distanze dall’utilizzo improprio delle sue batterie nei dispositivi di vaporizzazione personale. In sostanza, Sony non riconosce la destinazione d’uso delle classiche batterie al litio di colore verde che comunemente vengono utilizzate dai vaper. Lo ha comunicato attraverso il sito ufficiale con una nota sia in italiano che in inglese. “Sony tiene molto […]

Gaiatrend alla conquista dell’America

L'azienda francese apre una filiale negli Stati Uniti. Quindici nuovi liquidi destinati al mercato d'oltreoceano. Arnaud Dumas de Rauly: "Garantiremo trasparenza e sicurezza come se fossero prodotti per il mercato europeo. Vogliamo educare anche il consumatore statunitense a saper scegliere la qualità".